HOME                                                                                   DICHIARAZIONE  DI  CONFORMITA’  E  DI  UTILIZZO

NUOVO OratectPlusTM Droga test Salivare & Alcooltetst ....NOVITA ' ! Click qui per maggiori informazioni...

Alcooltest fiala CEC o CEC1  senza cromo,.( monouso  Biodegradabile )

In confezione “Polizia”da 10 pz  o “Altik”singolo test

 

l’Alcooltest monouso Fiala CEC/CEC1 è accreditato ed utilizzato per accertamenti preliminari nei servizi istituzionali dai Comandi di Polizia ed Enti come di seguito meglio specificati ed è corredato delle migliori certificazioni ed autorizzazioni che ne attestano la conformità e le notevoli qualità chimico /fisiche / metrologiche,  in base alle vigenti norme.

 

SI DICHIARA :

 

  1. Che i prodotti a preventivo sono certificati e  rispettano  la Circolare Ministeriale del Ministero Interno Italiano del 29/12/2005 n° 300/A/1/42175/109/42 del Dipartimento Pubblica Sicurezza conformemente al Decreto Legislativo 8.9.2000 n°332, relativa alla Direttiva 98/78/CE in tema di dispositivi medico diagnostici in vitro, ovvero approvati dal Ministero della Salute Ceca in base alle verifiche e prove effettuate dall’Istituto Superiore di Sanità ed organismi riconosciuti . I test sono conformi alla Dir. 67/548/CEE per le sostanze pericolose.( assenza di dicromato)
  2. Che i manuali d’uso e le caratteristiche ivi riportate che accompagnano gli strumenti  sono quelle depositate al Ministero della Salute ed al Ministero delle Attività Produttive: -

 

 

  1. che il prodotto è utilizzato dalla POLIZIA ITALIANA  (tutti i 19 Compartimenti italia)  Compartimento del :-                                                                                                         Ministero dell'Interno Dipartimento Pubblica Sicurezza Sez.Polizia Stradale ,

·          Comando per il Lazio-RM, PiemonteTO, Liguria-GE, Veneto-PD-TS, Emilia/Romagna-BO,Toscana-FI-SI, Umbria-PG, Marche-AN, Campania-NA, Puglia-BA, Abruzzo-AQ, Basilicata-PZ/MT, Calabria-CZ-, Sardegna-SS/CA, Sic. Orientale-PA, Sic.Occidentale-CT, Tre Venezie-PN. Aut.A 12 Brennero, Carabinieri di Velletri (RM), Carabinieri di Fabro(TR), Carabinieri Selva Val Gardena(BZ),Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri di Roma.

  1. che il prodotto è utilizzato dalla POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE =

·          Prefettura di Parma, Provincia di Brescia, Provincia di Bologna, PM di Vergato(BO), PM di Perugia, PM di Cologno al Serio(BG), PM di  Siena, PM di Casalgrande(RE), PM di  Fucecchio(PT), PM di  San Vito di Fagagna(UD), PM di Venzone(UD), PM di Sondrio, PM di Marostica, PM di Calcinato(BS), PM Collegno (TO),  PM di Verona, PM di Borgo San Lorenzo (FI), PM di San Lazzaro di Savena, PM di Cagliari, PM di Sassari, PM di Altopascio(LU), PM di Manfredonia(FG) PM di Lurate Caccivio(CO), PM di Gavardo(BS), PM di Como, PM di Terracina(LT), PM di Numana(AN), P.L. di Olgiate Olona,  PM di Siena, PM COMO, P.M. di Massarosa(LU), PM di Malo (VI), P.M. di Ladispoli(RM), P.M. di Fabriano(AN),PM Ascoli Piceno, PM Ancona, PL Arzignano(VI),PM Terracina,(LT), PL S. Maurizio Canavese(TO) , Provincia di Brescia, PM Fano, PM di Monterado(AN), P.M. di  SAVONA PM di Lana(BZ), PM di Nardò(LE), Centro Militare Medicina Legale di Firenze, PM Montesilvano(PE), Autovie Venete SpA., PM Pisa, PM Pescara, PM Roma, PM Pordenone,PL S.Elia F.(FR), Polizia Provinciale Teramo, PM Chiusi(SI),  PL Ventimiglia(SV), PM Villafranca(VR),PM Chiaravalle(AN), PM Roseto d.Abruzzi(PE), PM Pietrasanta(LU), P:M: di Prato(FI), P:L: di Tiene(VI), PL di Zero Branco(TV).PL Olgiate Olona(VA), PM Barbiano(BZ)  ecc.   

 

      

           

  1. che è nel Sociale = Ass.Eco 86 di Lucca, Ass.Discoteca d'OK e Coop.Soc.Lasciaa di Perugia,  ASL Pescara,

                                           Coop.Magliana Sabina di Roma, Coop-Soc.Il Ponte di Pontedera(PI), Comune di Modena, Comune

di Brescia, Provincia di Brescia, Coop.Il Cammino di Roma, Ass. di  Castenaso di (BO),S.U.L.P.U.M.,  Ass. LILA Onlus, ROTARACT, Ass.La Torre di Babele di Bari, Eventa srl, SILB, Rotaract Ancona,ecc

·          Fondazione Ania  /silb/ Ministero campagna"Guido con prudenza e Rientro Sicuro, AVAP DI FORMIGIANO(MO)

·          Unione del Commercio della provincia di Sondrio, Provincia Brescia, ANPAS Lombardia-Como.

·          Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, Ass. Libera-mente, Centro Papa Giovanni XXIII°, ecc.

  1. che è nel campo Medico =   Ospedale Villa Maria Luigia di Monticeli Terme(PR)., Croce Rossa di Moncalieri(TO),  ASL /A di ROMA,  AUSL PESCARA, Ass.Lila di livorno, F.I.M. Milano, Medikron ROMA, Croce Rossa di Casina(RE), Centro Militare Med. Legale-FI
  2. che è nella Distr. Farmaceutica = Farmacie ASFC di Ravenna,  Farvisan di Roma,  Corofar Spa, NOVASOREL SPA, Farmacia Cortonese di PG, Novartis  Pharma, Farmacia Il Poretico di Ravenna, UmbraFarm, ecc.
  3. che è nella Grande distribuzione = Auchan, Cytiper, Finiper, Sogeal, Maxi-Di, Il Punto, Zerbimark, Sidis, Ototop,
  4. che il prodotto è utilizzato dalla Polizia Italiana, della Rep.Ceca, Slovenia, Slovacchia, Germania, Austria, USA.

 

Il soggetto abilitato ad impegnare l’impresa ed ha sottoscrivere la presente Autocertificazione a supporto dell’alcooltest Fiala CEC e CEC1 a titolo di certificazione sostitutiva è il titolare:

Pietro Caimmi, nato a Perugia 26/9/1953

 residente a Bastia Umbra (PG) – cod. post. 06083,

 in via Kennedy 8

C.F.  -   CMMPTR53P26G478C

 

SI FA PRESENTE:

 

·          che sotto la propria responsabilità civile e penale le informazioni ed i dati trascritti corrispondono a verità e che possono essere pubblicamente resi noti per gli usi consentiti dalla Legge, comprese le informazioni già rese pubbliche in internet corrispondenti ai link:

www.alcooltest.net   www.webalice.it/alcooltest   http://utenti.lycos.it/alcooltest http://xoomer.virgilio.it/etilometro  http://xoomer.virgilio.it/alcooltest  http://spaces.msn.com/alcooltest

Si trasmette inoltre a fini riepilogativi i Vantaggi comparativi contro altri prodotti :.

·          Rapidità: 60 secondi ( tempo totale :apertura conf. e risultato finale)

·          Riservatezza: non invasivo e igienicamente protetto.(gestibile dall’utente)

·          Sicurezza: Non contiene Cromo o sostanze cancerogene.( cert.ISS dir.67/548 CEE)

·          Smaltimento:Biodegradabile, rifiuto normale

·          Precisione: 97%  a 0.5 g/l  e   95% da 0,8 gr/l in poi.( tolleranza  max 5%)

·          Costo : in base alle quantità (meno del boccaglio etilometro)

·          Visibilità notturna: ottima, essendo in origine di colore bianco candido

·          Certificazioni:organismo metrologico accreditato ed Istituto Sanità

·          Disponibilità: Continua ogni 7 giorni ( programmazione bimestrale)

 

Allo stesso prezzo  potrà scegliere sia il mod. CEC che il mod. CEC1

  fiala CEC1                                             fiala CEC

 

Questo alcooltest è stato prodotto nel rispetto della Direttiva 67/548/CEE .

 

E ’l’unico al mondo ad essere Certificato non pericoloso con  un coefficiente (C;R. 35) =  0,938% del contenuto del reagente. ( Asseverazione Consolato Ceco allegata in italiano ).

 

 Livello di precisione:  Tolleranza: +/- 3 %


Riepilogando

 

Range CEC1: 0,2 – 0,5 - > 0.5 g/l ( nell’espirato %o) il liv. di 0,5 g/l tarato con tollerenza 3% )

Range CEC  : 0,4 – 0,8 - 1,2 g/l    ( nell’espirato %o) il liv. di 0,4 g/l tarato con tollerenza 3% )

 

Il processo di Produzione è eseguito a lotti : ogni confezione è tarata, controllata e numerata.


 

In fede

 Pietro Caimmi                                                                                                           Bastia U. 21.11.2006

 

 

 

 

 

ALCOOLTEST FIALA CEC1 e CEC / ALTIK DENOMINATO IN ORIGINE  rispettivamente ALT3 e ALT4  ALCOHOLTEST P

IL TEST NON INTERAGISCE  A CONTATTO CON IL CORPO UMANO IN QUANTO E’ CORREDATO DI  BOCCAGLIO .  IL REAGENTE E’ TRATTENUTO

ALCOOLTESTE SIGILLATO  DA  FILTRI  DIFFUSORI  A PROTEZIONE.

Questo prodotto è un test monouso  per la misurazione del tasso alcolemico a titolo di prevenzione

 Dopo l’uso non disperdere la fiala nell’ambiente, ma gettarla nei contenitori per vetro.

Questo alcooltest NON CONTIENE CROMO in adeguamento alle direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE

 

Destinazione d’uso: analizzatore a reazione chimica del tasso alcolemico indicativo per diagnostica in vivo ai fini preventivi o strumento di controllo del tasso alcolemico per pre-diagnosi indicativa della presenza di alcool  contenuto nell’espirato .

Caratteristiche chimico/ficiche : Involucro di vetro reciclabile contenente sali  minerali sigillati da silicone e chiuso ermeticamente da due tappi alle estremità, con palloncino e boccaglio in  materiale  tipo  sloviplast SG-729 O 732  utilizzato per alimenti.

Composizione reagente: Gel di Silice,Sali di iodio, H2SO4.,Potassio (Non contiene Cromo o sostanze cancerogene )

Classificazione dei rischi all’uso in base al contenuto delle sostanze pericolose: Certificazione rischi:   ( scarica il documento)

Il prodotto è classificato NON PERICOLOSO Certificazione n° 11/ 2003 del 15/05/2003 Ekoline spol.sr.o. a norma Dec.157/98 e 376/2001 Rep.Ceca

 

Range di rilevazione del tasso alcolemico: primo viraggio colore dal bianco al rosa  da 0.3 mg/l %o con aumento di intensità colore proporzionale alla quantità di alcool rilevato fino al valore di 1.2 mg/l %o (L’etichetta di confronto stampata sulla fiala  riporta il colore relativo alla quantità di alcool espressa in %o )

·          Range Alcooltest Fiala CEC e ALTIK :  0.4 mg/l % - 8 mg/l %o - 1.2 mg/l %o ( colore di paragone indicato su etichetta esterna della fiala)

·          Range Alcooltest Fiala CEC 1 :              0..2 mg/l % -  0.5 mg/l %( colore di paragone indicato su etichetta esterna della fiala)

Margine d’errore del colore assunto ed indicato sull’etichetta:  +/-3 %  max 5% a secondo delle condizioni  fisiche  e dello stato di conservazione.

 

Scadenza e conservazione:  12 mesi dalla data di fabbricazione. Si raccomanda di conservare in assenza di luce e ad una temperatura non superiore ai +30 °C e non inferiore a  0 %C. In viaggio, auto,etc. conservare in una borsa termica.   

 

Controindicazioni (Quando non deve essere usato):

1 Entro 15 minuti dall’assunzione di bevande alcoliche, caramelle,dolci,etc.

2. Entro15 minuti dall’ aver fumato, pulito i denti o usato lo spray orale.

3  In presenza di forti disturbi di stomaco. Alcuni disturbi di stomaco possono generare la tipica molecola (aldeide) dell'alcool, 

    pertanto in presenza di tale situazione il test potrebbe non essere attendibile.

4. In presenza della patologia diabete mellito insulino dipendente  potrebbe verificarsi  la produzione di chetoni che può determinare il reflusso di aria gastrica  

   in bocca  contenente alcol in quantità maggiore a quella realmente presente in circolo e pertanto il risultato del test in tale condizione sarà sicuramente falsato.

5. Dopo aver assunto farmaci o sciroppi a base di fruttosio, acido ascorbico e che possono influenzare la  regolazione del  processo di bioattivazione dell'etanolo 

   attraverso la trasformazione dell'enzima NADH in NDA.

6. Luce:.Il test viene alterato dalla luce reagisce con la luce.

Palloncino: Non utilizando  il palloncino la  lettura del test sarà falsata. Il palloncino è l’unità di riferimento per la  misurazione

 

Modalità e consigli  d'uso della fiala ALCOOLTEST

Il test è personale e può essere utilizzato a titolo di prevenzione; la lettura del livello di alcool è indicato dalla colorazione assunta dal reagente di colore bianco situato all'interno della fiala che assume un colore rosato dal chiaro al più scuro a seconda della percentuale di alcol rilevato nell’espirato. Il fisico umano assume la massima concentrazione di alcool dopo 90 minuti circa l’assunzione. 

 

Modo di uso

1. Togliere tutti e due i tappi all'estremità della fiala.

2. Infilare la fiala dentro il palloncino all’estremità indicata  dalla freccia e mettere il boccaglio nell’estremità opposta.

3. Espirare (soffiare) dentro la fiala, possibilmente in modo continuo affinché  il palloncino sia gonfiato completamente. Durante questa fase la  fiala si scalda.

4. Controllare il risultato della prova dopo un minuto .

 

Lettura del Risultato:

1. Paragonare la colorazione più scura assunta dai granuli situati  tra i due filtri all’interno della fiala, con la gamma indicata sulla fiala o sulla scatola.

2. La colorazione del contenuto acquisito dal reagente della fiala, esprimerà il tasso alcolemico   di riferimento  stampato sull’etichetta esterna.

 

Avvertenze e precauzione per l’uso:

1. Evitare il contatto con  il contenuto  della fiala. Se si dovesse venire a contatto con il reagente sciacquare abbondantemente con acqua e recarsi al più vicino 

    Pronto Soccorso.

Smaltimento:  negli appositi raccoglitori per vetro reciclabile

 

Questo prodotto è stato fabbricato rispettando tutti i criteri di sicurezza,ma data la sua caratteristica deve essere utilizzato da un pubblico  responsabile.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.  Il produttore e il distributore non sono responsabili per un uso non conforme alle indicazioni ivi riportate.

Produttore: Tejas s.r.o (Repubblica Ceca)

Concessionario esclusivo Italia: Alcooltest - Marketing Italia –Bastia U.-PG –  Telefono di  emergenza 3398282019

Certificazione d’origine:

Test in Fiala ALCOOLTEST registrato con il nome originale tecnico" ALT 2/3 ALCOHOL TEST DETECTION TUBE" è prodotto dalla ditta Tejas s.r.o – Jablonec (Repubblica Ceca).

 Distribuito da : Alcooltest- Marketing Italia- V. Kennedy, 8 -  06083 - Bastia U.- PG  (Italia) – e.mail: alcooltest@alcooltest.net

1) Certificato di origine tipo n°214-98-0168/D 03879 di cui Autorizzazione n°2/1997 del 20/6/1997 dell'ISTITUTO NAZIONALE DELLA SANITA' di Praga (Rep.Ceca) al produttore Tejas s.r.o.

3) Il test ha superato le prove in conformità alle direttive dell'ISTITUTO NAZIONALE DELLA SALUTE DI PRAGA rispondendo alle norme ISO 10993-5 con certificato ZZP 13-3464/98-1524 il 6/11/98, registrato al n°1019;

4) Autorizzazione n° 3076 del Test di laboratorio con documento n° 050099-02 DEL 27/8/2002 della VVUU,a.s. di OSTRAVA-RADVANICE(Repubblica Ceca).e N° VVUU -009/H/2004 identificato al n°49900331 del 6/2/2004 ., per il report VVUU -014977/2004 .-5) Authorisation for the activity of OZCM                                                                      

TELEFONO  PER EMERGENZE : 339 8282019

0.3-0.4

leggera euforia

prestazioni diminuite

0.5

franca euforia, diminuzione delle percezioni e dell'equilibrio

riflessi rallentati

0.8-1.2

alterazioni del comportamento, dell'equilibrio, riduzione della capacità di giudizio

guida pericolosa

1.6-2.5

percezioni fortemente ridotte, deambulazione appena sufficiente

guida irresponsabile

 

ALCOOLTEST   ALCOOLTEST  MARKETING ITALIA  di Pietro Caimmi     

Via J.F.Kennedy, 8 06083 BASTIA U. – PG (Italy)      

Fax  075 8012645    Tel. 339 8282019  

http://xomer.virgilio.it/alcooltest    http://www.alcooltes.net     

( test di rilevazione alcolemica nell’espirato in  %o BAC  o g/l )

 

Un alcoltest al cromo può creare molti danni.

CENNI SULLE CARATTERISTICHE

 

la ns. azienda anni fa ha abbandonato l'alcoltest che conteneva il cromo(dicromato di potassio) perché tale sostanza è classificata cancerogena per l’uomo e dannosa per l'ambiente e quindi è stato brevettato un alcooltest biodegradabile senza cromo e non invasivo a nome ALTIK, Fiala CEC o CEC1.

 

I’ Alcooltest ALTIK  è il risultato di una lunga ricerca che sigilla la riuscita del progetto per la tutela della sicurezza umana, dell'ambiente e garantisce una precisione di lettura affidabile di tutto rispetto del 95% con una tolleranza pari al 3% e max del  5%.

 

Riceviamo molte richieste di chiarimenti sulla tipologia degli alcooltest monouso e considerando il recente sviluppo del settore e l'infiltrazione in senso speculativo sul mercato di prodotti di dubbia provenienza e certificazione, è doveroso aggiornarVi per quanto è di ns. conoscenza affinché possiate valutare con la massima sicurezza i rischi o i pregi. 

 

Consigliamo di fare attenzione ai test che contenendo cromo non menzionano  l'esistenza di tale pericolosa sostanza sulle istruzioni d'uso e sulla confezione, in contrasto alla direttive  67/548/CEE.

http://www.cspo.it/database/mostra.asp?idFile=432 

http://www.iss.it/binary/spps/cont/MSDS%20Dir%202001-58.1111746973.pdf

In presenza del cromo Il coefficiente di rischio all’uso C.R. non può essere >/= di  0,1 % in peso o volume

I prodotti che contengono sostanze cancerogena e mutogena obbligano il rivenditore, il distributore ed il produttore, di porre sul prodotto tutti gli accorgimenti a tutela del cittadino, specificando le R e le S

http://www.iss.it/spps/docu/cont.php?id=17&lang=1&tipo=6

 

Gli alcoltest al cromo si riconoscono dal reagente di colore giallo  che diventa verde con l'alcol

 

Test al cromo Giallo/verde                       Test senza cromoBianco/rosa

 

Nella confezione di alcuni alcool test spesso viene citato soltanto il riferimento ad una certificazione generale o addirittura solo sommariamente si evidenzia la pericolosità dell'uso senza specificare le serie conseguenze  come il rischio di cancro, di mutagenesi, di ustioni,  per contatto o inalazione; inoltre questi alcoltest sono un “rifiuto speciale” per la presenza del bicromato di potassio e acido solforico, ma spesso  nelle indicazioni per lo smaltimento non è posta alcuna attenzione su tale pericolo, anzi si invita allo smaltimento come un normale rifiuto, contribuendo cosi gravemente all’inquinamento dell’ambiente.

 

I soli richiami a certificazioni generali non sono sufficienti a garantire la bontà e la sicurezza di un prodotto in base all'uso preposto se nelle indicazioni del prodotto non è citato affatto il grado del rischio all'uso (dir. 67/548/CEE.)

 

Gli alcoltest al cromo devono riportare in modo obbligatorio, chiaro ed inconfondibile  sulla confezione i simboli di pericolo istituiti dell' Istituto Superiore di Sanità : il luogo e la procedura  di smaltimento" Rifiuto speciale"  ed i valori metrologici legati alla tolleranza certificata.

 

Caratteristiche chimiche del dicromato di potassio

• CAS No:7778-50-9 Numero/i di identificazione

• * 3 Identificazione dei pericoli • Classificazione di pericolosità:

T+ Molto tossico O Comburente N Pericoloso per l'ambiente

• Indicazioni di pericolosità specifiche per l'uomo e l'ambiente:

R 45 Può provocare il cancro                                                 

R 46 Può provocare alterazioni genetiche ereditarie.      

R 60 Può ridurre la fertilità.                                                      

R 61 Può danneggiare i bambini non ancora nati.             

R 8   Può provocare l'accensione di materie combustibili.

R 21 Nocivo a contatto con la pelle.

R 25 Tossico per ingestione.

R 26 Molto tossico per inalazione.                                                                                

R 34 Provoca ustioni.

R 42/43 Può provocare sensibilizzazione per inalazione e contatto con la pelle.

R 48/23 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione.

R 50/53 Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.

Per visualizzare la legge ( dir. 67/548/CEE) che vieta e regola l'utilizzo di sostanze pericolose( cromo) o prodotti che ne sono composti, andare ai link: http://www.cspo.it/database/mostra.asp?idFile=432

 

Un altro serio pericolo proviene dai test monouso che non utilizzano il palloncino : -

-  senza unità di campionatura di espirato per il riferimento alla misurazione un test non vale nulla.

 

Pietro Caimmi                                                                                                                                                                                                                                                          21/11/2006